Mouse

Il 9 dicembre del 1968, durante una Fall Joint Computer Conference (FJCC) il visionario Douglas Engelbart ne utilizzò il primo prototipo fatto di legno per dimostrare quello che, secondo lui, sarebbe stato il modo in cui nel futuro il mondo avrebbe lavorato sul personal computer.

Aveva ragione, anche se per la definitiva consacrazione dovettero passare alcuni anni.
Solo nel 1981, infatti, la Xerox fu la prima a prevedere il mouse nel suo sistema Star, seguita poi dalla Apple che lo inserì per il Macintosh. Qualche anno dopo, anche la Microsoft fece del mouse lo strumento standard per la navigazione del nuovo sistema operativo Windows.
Pur essendo il padre di una delle invenzioni del secolo, l’oggi 83enne Engelbart non è certo diventato ricco grazie al suo mouse. Le royaltyes del suo brevetto, infatti, scaddero prima che l’oggetto diventasse di uso comune.

Video della dimostrazione di Engelbart: qui

Il Mouse su Wikipedia: qui

Last edit:

There are no comments yet, why not be the first

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi formattare meglio il testo con questi tag HTML

Pre Code Bold Italico Link Quote