Immagine Puppy Gnu/Linux

Qualche tempo fà un cliente mi ha portato un veccchio computer chedendomi se ci fosse la possibilità di recuperarlo, la prima cosa che ho fatto è stato controllare quanto fosse vecchio poi, dopo una breve ricerca su internet, ho trovato questa distribuzione Linux molto leggera adatta per hardware obsoleto con la possibilità di avere comunque un sistema operativo aggiornato, Puppy Linux.

Ecco la descrizione delle caratteristiche Hardware:

Case: Desktop

Scheda madre: Soyo

Modello: n/d

Processore: Cyrix P166 (133Mhz)

Ram: 64Mb

Hd: 8GB (Partizionato in modo dapoter ospitare sia partizioni Fat32 che Ext2)

Scheda video: S3virge (se non ricordo male con 16MB di ram)

Lettore cd: si

Floppy: si

Schede aggiunte successivamente: Scheda PCI con 4 porte USB 2.0, Scheda di rete PCI 10/100

Sistema operativo di partenza: Windows 98 (ancora la prima edizione)

Per questo computer ho utilizzato la versione puppy-3.01retro-k2.6.18.1-seamonkey.iso poichè con la 4.00 non partiva Xvesa.

Procedura:

Ho partizionato l’HD in modo da avere in dual boot Windows 98 SE e Linux e avere una partizione Fat32 in comune per condividere i dati, le fasi successive sono state quelle di installare Windows e poi Linux, quindi configurare Grub.

Per poter installare Linux ho collegato l’Hd ad un’altra macchina con un cavetto USB poichè il CD di Puppy con un BIOS molto vecchio non partiva nella fase di boot.

Fatto questo è bastato riassemblare l’HD al computer, accendere ed ecco che il computer è rinato, sia Windows che Linux funzionano perfettamente.

Ovviamente non possiamo aspettarci prestazioni da videogiocatore, l’ hardware rimane sempre quello, non ringiovanisce, diciamo che la velocità del sistema è più che sufficente per svolgere egregiamente molte funzioni come: navigazione internet, scaricare la posta, utilizzo di programmi P2P come Emule, firewall, printserver e nas, ecc ecc.

(Se vuoi assemblare una daw allora hai bisogno di hardware più performante)

Ecco alcuni link dove scaricare Puppy Linux:

PuppyLinux

Guida a PuppyLinux

Last edit:

3 Responses to “Come recuperare un vecchio computer Cyrix P166 con Puppy Linux”

  1. l_b

    Puppy Linux mi ha permesso di usare un amd K/ con 128 Mb di ram. Leggo le chiavette di memoria USB (cosa che win 98 non fa più), navigo in internet, scrivo testi, stampo, leggo i pdf…
    Ottimo! Lo uso inserendo il disco nel CD e facendo ripartire il computer.

Rispondi a l_b Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi formattare meglio il testo con questi tag HTML

Pre Code Bold Italico Link Quote